Ki Life srl
WELLNESS OPERATOR
REALIZZAZIONE
CENTRI BENESSERE

Strutture in Polistirene EPS

Viene ingegnerizzato e tagliato con la predisposizione per gli impianti (elettrico, idraulico, vapore, audio)

Lavoriamo internamente il Polistirene EPS per creare le strutture architettoniche dei nostri percorsi emozionali: bagni turchi, kneipp, vasche idromasaggio, docce, ma anche e soprattutto per creare elementi decorativi altrimenti non realizzabili o economicamente non sostenibili come pareti divisorie sagomate, banchi reception, elementi decorativi come scritte o decorazioni 3d, mensole, velette per contenere neon, cornici, e tutti i dettagli per i quali il progetto si presta.

Lavoriamo internamente il Polistirene EPS (Polistirene Espanso Sinterizzato) perchè ci consente di perfezionare i nostri progetti e di assecondare le esigenze di ogni cliente, ottenendo sempre il miglior risultato.
Poterne controllare l'intero ciclo di lavorazione, dall'ingegnerizzazione alla posa in opera, ci permette di sfruttare sempre al meglio le sue grandi potenzialità architettoniche e strutturali e di creare forme e scenari sempre nuovi.

il Polistirene utilizzato ha una densità per metro cubo tale da renderlo strutturale e viene armato con rete di fibra di vetro e malta cementizia assimilandolo ad una parete in muratura, pronto per essere rifinito con rivestimento a mosaico, ceramico o in resina. Ma la caratteristica forse più importante del polistirene EPS è il fatto che rimanga inalterato nel tempo, potendo garantire una tenuta praticamente illimitata non essendo soggetto a decadimento, nè putrefazione.


Vantaggi di lavorazione e di utilizzo dell'EPS

  • ISOLAMENTO TERMICO. Grazie alla sua struttura a celle chiuse, l'EPS ha una conduttività termica estremamente ridotta. Questa caratteristica gli conferisce un'ottima efficacia come isolante termico.
  • RESISTENZA ALL'UMIDITA'. Permeabile al vapore acqueo, l'EPS è allo stesso tempo traspirante e impermeabile all'acqua. L'acqua non scioglie questo materiale e non può nemmeno attraversare le sue pareti a celle chiuse.
  • ECOSOSTENIBILE. Completamente atossico, l'EPS non contiene CFC, i gas che favoriscono e accelerano l'effetto serra. È inoltre un materiale facilmente riciclabile e il suo smaltimento è oggi una pratica largamente diffusa.
  • ASSENZA DI FUNGHI E MUFFE. L'EPS è privo di qualsiasi valore nutritivo; questo vuol dire che il materiale non sostiene la crescita di funghi, batteri e degli altri microrganismi colpevoli della formazione di muffe.